ANDREA PADOVA SUONA BACH-PADOVA IN VIDEO

ANDREA PADOVA SUONA BACH-PADOVA IN VIDEO

“BWV 929” & “INTERLUDE X” DAL SUO NUOVO ALBUM “J.S. BACH – ANDREA PADOVA – PRELUDES & INTERLUDES”

BAM Music ha pubblicato la scorsa settimana l’album del celebre pianista e compositore Andrea Padova, un interessante incontro tra la musica di J.S. Bach e dal proprio Andrea Padova, titolato: J.S. Bach – Andrea Padova – Preludes & Interludes.

Questa nuova combinazione ha avuto finora molto successo, avendo pubblicato due singoli, abbiamo deciso di far vedere al pubblico qualcosa che è non sempre può essere visibile sui dischi o registrazioni audio; l’emozione di vedere l’artista in azione. Nel video potremo apprezzare l’emozione del M° Padova che interpreta il Preludio BWV 929 in sol minore di Bach, seguito dall’Intermezzo X dello stesso Andrea Padova.

Nelle parole dello stesso Padova: “qualsiasi pianista, professionista o dilettante, classico o jazz, ricorda l’emozione del suo primo approccio alla musica di Bach. Questo ciclo di “Preludi e Interludi” è il risultato del mio dialogo incessante con la musica di Bach. Ho lavorato su sequenze e abbinamenti, che si basano su coppie di brani uniti da un nesso tonale: come nel Klavierbüchlein, anche il disegno generale del ciclo segue un piano non sistematico ma strutturato

CHI É ANDREA PADOVA?

Andrea Padova ha vinto nel 1995 il “J.S.Bach Internationaler Klavierwettbewerb” ed è considerato uno dei più innovativi interpreti di J.S.Bach. Harold C. Schonberg gli ha riconosciuto una forte personalità, convinzione, libertà, stilee secondo il Washington Post la sua esecuzione delle Variazioni Goldberg “trasmette il senso di superare con successo i limiti delle possibilità umane”. 

Ha tenuto concerti in tutto il mondo, in sale come il Teatro alla Scala di Milano, Musikverein di Vienna, Carnegie Hall di New York, Gasteig di Monaco di Baviera, Tokyo Opera City Concert Hall.  Le sue incisioni sono state apprezzate dalla critica internazionale: dalle Fantasie di J.S.Bach (“Best of 1997” – CD Classics) al cd “Bach & Busoni” (Gramophone), alle “Variazioni Goldberg” di J.S.Bach, di cui Fanfare ha scritto: “Bella sonorità, esecuzione emotivamente sensibile, eccellente l’equilibrio dell’interpretazione”.  

Con il cd “Landscape in Motion” Andrea Padova dal 2006 si presenta anche nella veste di compositore-interprete. Il suo “stile accessibile e scorrevole che mostra influenze da Bach a Keith Jarreth” (New York Times) è apprezzato anche dal San Francisco Examiner, che dei “Preludes & Interludes” ha scritto: “la voce inventiva di Padova è decisamente sua. Piacevolmente intrigante”.

Lascia un commento