D’Elia – Le notti bianche

You are currently viewing D’Elia – Le notti bianche
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:NEWS
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

COMPAGNIA CORRADO D’ELIA

Mercoledì 9 ottobre ore 18.30 | SALA CAVALLERIZZA, PALAZZO LITTA
corso Magenta 24 – Milano Le notti bianche: dal testo alla scena
incontro dialogato intorno al racconto di Fëdor Dostoevskji
interverranno:
Corrado d’Elia – regista e attore
Fausto Malcovati – Docente di Letteratura russa, traduttore e autore In occasione dello spettacolo Le notti bianche, diretto e interpretato da Corrado d’Elia, in scena dal 15 al 27 ottobre 2019 a MTM Teatro Litta di Milano, la Compagnia Corrado d’Elia presenta una serata di approfondimento, un dialogo a due voci tra Corrado d’Elia e il Professore Fausto Malcovati intorno al grande scrittore Fëdor Dostoevskji e a uno dei suoi racconti più belli e sentimentali. Opera giovanile, Le notti bianche è un racconto di grande potenza narrativa, sospeso tra profonda disperazione e travolgente passione.
Cosa nasconde il racconto e cosa svela la messa in scena? Chi era l’uomo Dostoevskji al tempo in cui scrisse il racconto? Quale è stata la necessità artistica e umana di Corrado d’Elia di trasportare un racconto, creato per la carta, in azione scenica? Quanto questo testo riesce a raccontare del nostro tempo?
In una chiacchierata informale con uno dei più profondi conoscitori della letteratura russa – Fausto Malcovati – Corrado d’Elia vi guiderà attraverso uno dei più sospesi e delicati testi dell’autore russo. mercoledì 9 ottobre ore 18.30
Teatro Litta/ Cavallerizza Reale (corso Magenta 24 – Milano)
ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria:
compagnia@corradodelia.it / 375.5176331

ABBONATI! Il calendario 19|20 Scopri di più
LE NOTTI BIANCHE 15/27 ottobre al Teatro Litta Scopri di piùPER LE SCUOLE La Bella Stagione in mattinèe Scopri di più

contatti: 375.5176331 (lun./ven. ore 15/18) | compagnia@corradodelia.it

Compagnia Corrado d’Elia via Savona 10 20144 Milano
www.corradodelia.it

Lascia un commento