Scacco_copertina

Radiodate 06 Maggio 2022 – PdP Ed. Mus

«Inverni è il mio nuovo lavoro, un disco sincero che sinceramente ammette il nostro essere ambivalenti. L’inverno non è solo una stagione, l’inverno è uno stato d’animo, è un modo di vivere, di percepire, di guardarsi o di toccarsi. La verità è che ognuno possiede i propri inverni e li custodisce con cura. Ci destreggiamo in mezzo a vite in cui ogni giorno ci viene rinfacciato che c’è qualcuno più bravo, più bello, più intelligente, più sveglio, più qualsiasi cosa. Una società che correndo ci ricorda che ricavarsi un posto di cui essere felice è diventato sempre più complesso, perché la profondità delle azioni ha raggiunto livelli maniacali al solo scopo di schermare le opinioni delle persone dietro mode e convenzioni. E in questo trambusto, la prima cosa che si finisce per perdere è sé stessi, in favore di una o più idee di noi che tendiamo a rincorrere per un tempo non ben determinato. E così scoprire, o meglio riscoprire, chi siamo spogliandoci di queste armature diventa la missione più importante, da condurre senza riserve e con la consapevolezza che siamo esseri mutevoli. Io ci provo sempre, con le canzoni, ed è questo che lega tutti i pezzi di questo disco».

Scacco è nata in una notte che sembrava come le altre, in cui invece mi sono sentito come se nulla potesse scalfirmi. É un invito, ed è per questo che l’abbiamo scelto come singolo, ad abbattere i proprio limiti mentali, a non lasciare che ci mettano all’angolo.” 

Francesco Pintus è cresciuto in Calabria a Scalea (Cs), ma è nato in Campania.

Da 8 anni vive in Veneto a Padova e sì, il suo cognome è sardo. No, non gli piacciono tanto i punti di riferimento. E no, non gli piacciono neanche i nomi d’arte, forse perché non ne ha mai trovato uno interessante per questo progetto, o anche perché lui – così dice – alla fine è le canzoni che canta. E anche perché i progetti li fanno gli ingegneri; Pintus, però, sa costruire ponti robusti su tutte le macerie dei suoi crolli.

Pubblica il suo primo singolo “Hai paura di settembre?” nel 2019 e fino allo stop pandemico del 2020 si esibisce spesso tra festival e locali in giro per l’Italia, condividendo il palco con artisti come Maria Antonietta, Dutch Nazari e Rares. A settembre del 2020 entra in studio con Pietro Paroletti (Golden Years) e Fabio Grande (leader de I Quartieri) per produrre il suo primo disco, per esordire a giugno del 2021 con “Fuori Fase”, suo singolo d’esordio.

Nel corso dell’estate e dell’autunno/inverno, si esibisce su e giù per lo Stivale portando le sue canzoni a spasso per l’Italia, pubblica a fine aprile e già disponibile su tutte le piattaforme digitali “Inverni”, l’album di debutto, prodotto da Fabio Grande e Pietro Paroletti. Da venerdì 6 maggio in radio Scacco il nuovo singolo.

Managment: Davide Barletta | dadobarletta@gmail.com | frajpintus@gmail.com

Responsabile Promozione: Umberto Labozzetta | labozzettaumberto@gmail.com | 3356542916

Press: worilla.press@gmail.com

Social:Instagramhttps://www.instagram.com/francesco__pintus/

Facebookhttps://www.facebook.com/francesco.j.pintus

Youtubehttps://www.youtube.com/channel/UCyIXZZJmwYrSRdaYCzU8UuQ

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.