È uscita ufficialmente “E allora balla”, nuova canzone della band WAKEUPCALL, disponibile in tutti gli store e piattaforme online a questo link: https://bit.ly/ealloraballa
Dopo aver collezionato più di 400 date tra Europa, Russia e Asia, essere stati selezionati tra i finalisti di Sanremo giovani (2019) con il loro primo brano in italiano, entrato anche in classifica radio degli artisti indie più trasmessi per 8 settimane e aver ricevuto il premio MEI 2020 per la loro versione di Nel blu dipinto di blu, i WAKEUPCALL aprono un nuovo capitolo della loro storia con “E allora balla”.
E allora balla (lyric video)https://www.youtube.com/watch?v=qhnnCH2T8lw

La nuova canzone anticipa il loro primo album in italiano, in uscita prossimamente. “Sono stati anni difficili per tante persone, per noi e per la musica. Ma la musica non si ferma, è viva” racconta Tommaso, frontman della band, “abbiamo usato questo periodo buio per dare sfogo ai nostri sentimenti, delusioni, rabbia, incertezze e trasformare tutto in qualcosa di bello.”
“E allora balla” è una canzone che mette a nudo l’anima e le frustrazioni di chi racconta, di chi pensa di avere tutte le risposte e guarda giudicando gli altri che ballano senza curarsi del mondo che li circonda. Domandandosi se forse in realtà alla fine è solo invidia?

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.