Bene o male” è il titolo del nuovo singolo della cantautrice Marika Di Costanzo per la Label Ondesonore Records, dal 17 dicembre in tutte le radio e digital store.

“Bene o male è un brano di confessione, dove io sono infatuata di questo ragazzo che non ricambia il mio stesso sentimento. È un ragazzo tormentato, con i suoi problemi, che io sarei disposta ad accettare, ma nonostante questo non si espone come mi espongo io. Tutto ruota attorno a questo, nel ritornello dico – Bene o male scegli te, bene o male scegli me, bene o male scegli – . Il senso è proprio questo, mi vuoi, non mi vuoi, quantomeno prendi una posizione. Questa posizione l’ho presa io. Successivamente, per il mio bene. Nonostante la serietà dell’argomento, il brano è fresco, auto ironico, ballabile e grintoso. Il contrasto è la miglior arma per far arrivare un messaggio”.

Marika Di Costanzo, ha 25 anni e sogna di fare la cantautrice. Ha iniziato a scrivere i primi testi circa due anni e mezzo fa quando ha realizzato di aver bisogno di dare voce al suo mondo interiore. Il primo singolo pubblicato è “Immortale“. “Con le parole mi sono sempre dilungata sin dalla scuola, ma ho capito che basta lasciarsi trasportare dal proprio mondo interiore dandogli un ordine e le immagini vengono fuori da sole“. A seguire “Polvere“, come un fulmine a ciel sereno. Per la prima volta le è arrivata una metrica in testa senza appoggiarsi ad una base ed è stato esaltante. “14 aprile 2020” singolo pubblicato a giugno dello scorso anno, scritto durante il periodo della quarantena sperimentando un genere totalmente diverso dai precedenti, il titolo corrisponde alla data in cui ha iniziato la stesura, per lei molto significativa perché fino ad allora durante il lockdown non si era ancora approcciata alla musica, le sembrava tempo perso. A seguire “Dejavù” brano con il quale accede alla finale del BYC Sunset Music Contest 2021. Le produzioni dei suoi brani sono di Christian Bendotti, con cui è riuscita a creare un’intesa musicale perfetta.

“Non ho intenzione di fermarmi più perché la scrittura e la musica in generale sono l’unico motore che da senso e spinta alla mia vita. Lavoro per pagarmi i progetti musicali poiché non voglio trovarmi un domani a mangiarmi le mani per non avere osato ed essermi fermata alle prime porte in faccia. Non vedo l’ora di farvi ascoltare quante cose abbia ancora da dire”. 

ASCOLTA BENE O MALE: https://bfan.link/bene-o-male

GUARDA IL VIDEOCLIP:
https://bit.ly/3lyuoCm

Marika Di Costanzo sui Social: Instagram: https://www.instagram.com/marikadicostanzoo/

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.