È USCITO “CERCANDO L’ARIA” IL NUOVO ALBUM (PIANO SOLO) DI DANIELE LONGO

You are currently viewing È USCITO “CERCANDO L’ARIA” IL NUOVO ALBUM (PIANO SOLO) DI DANIELE LONGO
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:NEWS
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

“Il disco: prima una voce, poi la gioia il divertimento bambino, poi uno scarto jazz…L’equilibrista sul filo, il teatro e persino il saloon…”

Enrico Ernst su “Cercando l’aria”

“La musica di Daniele è un miracolo di sonorità fresche, originali, eppure accoglienti. Un percorso di note che si snoda tra scelte coraggiose, mai banali, ma soprattutto mai esibite o superflue. Un intreccio sapiente di essenzialità e originalità che soltanto anni di studio, rara umiltà e grande talento potevano produrre. Da sentire, non solo da ascoltare”.

Lo scrittore Pietro De Angelis su “Cercando l’aria”

  • uscito il 20 settembre “Cercando l’aria”, il nuovo album piano solo di Daniele Longo. Un viaggio affascinante e suggestivo attraverso 14 brani (tutte composizioni originali) diversi tra di loro, intimi e al tempo stesso esplosivi, struggenti ed ironici, riflessivi e toccanti.

Per Daniele Longo, anni fa, l’amore per il volo e l’aria si manifestava nei lanci con il paracadute, audace pratica per alcuni, anche al solo pensiero. Ora invece il suo volo solitario è con il pianoforte, libero e ardito, ad ali spiegate: tra armonie che, “assorbite” con ascolti e pratica di tanti anni, ora chiedono di uscire in modo inedito e ritmi di culture musicali diverse che lo hanno nutrito e che si uniscono ai ritmi interni del cuore e del respiro. Così in queste composizioni si sente aria di jazz e di blues, di poliritmie e giochi ritmici, di ricerca e di tante altre cose che si scoprono immergendosi nell’ascolto.

La scrittura e l’improvvisazione si muovono in un misurato equilibrio, ovvero ciò che occorre per rimanere sospesi nell’aria e volare a lungo in alto.

«Cercando l’Aria è un titolo forse ancora più attuale oggi di quanto non fosse quando mi si è presentato, tempo fa. Sta a significare più cose e credo possa far piacere scoprirle da soli, senza troppi suggerimenti. Di certo esistono tanti tipi di aria o tante possibili atmosfere: per questo la disposizione d’animo non è sempre la stessa e così gli esiti.

L’aria passa dagli spifferi e, se la melodia arriva così, non è il caso di contestarla e va “assecondata”, altrimenti se ne torna da dove è venuta…» – racconta Daniele Longo.

“Esistono vari tipi di aria” e anche di diverse qualità.

L’aria è uno dei quattro elementi naturali, il mezzo nel quale si muovono le onde sonore, in cui avvengono scambi e trasformazioni. È anche un brano musicale, è vita e spazio, silenzio, distanza piena di senso.

Cercare dal latino tardo “circare”, andare intorno.

Per Socrate, nel dialogo con il retore Gorgia di Leontini, la ricerca più bella è indagare quale debba essere l’uomo, cosa l’uomo debba fare.

Così in “Cercando l’aria” Daniele Longo vive, si esprime, armonizza, condivide, si racconta, vola.

“Cercando l’aria” è anche un percorso fotografico realizzato con Francesco Moretti, sugli altopiani di Brentonico (TN); e un viaggio – raccontato in brevi video – compiuto tra diverse regioni d’Italia, per sentire l’aria tra piante, arbusti, elementi naturali, in paesaggi a diverse altitudini.

CREDITI CERCANDO L’ARIA

Recording, Mixing and Mastering

Stefano Amerio. Studio Artesuono, Cavalicco (UD –Italy) October 2020

Foto Francesco Moretti

Graphic Design Francesca Petrucci – graficaINSIEME

Produzione artistica e Distribuzione Realtà Debora Mancini

INFO

www.danielelongo.eu

info@realtadeboramancini.com

www.realtadeboramancini.com

FB https://www.facebook.com/danielelongoofficial https://www.facebook.com/realtadeboramancini

IN https://www.instagram.com/realtadeboramancini/

Dal 20 settembre “Cercando l’aria” è disponibile anche presso Insieme ad Ascoli Piceno.

BIOGRAFIA DANIELE LONGO

Musicista polistrumentista, diplomato in organo elettronico.

Svolge attività concertistica come tastierista e pianista con diverse formazioni in ambiti musicali eterogenei: jazz, blues, musica cubana, brasiliana, etnica, classica ed originale, in collaborazione con molti musicisti e colleghi cantanti in ambito italiano e non. Tra le collaborazioni: Mario Marzi, Simone Zanchini, Adalberto Ferrari, Anna Oxa, Le Sorelle Marinetti, Kal Dos Santos, Nelson Rodriguez Sotolongo, Paola Folli. Da sempre attivamente impegnato sul fronte “teatrale”, lavora stabilmente dal 1998 con l’attrice Debora Mancini e ha collaborato anche con i comici Gabriele Cirilli, Pablo Scarpelli, e di English Comedy Gang Live a Zelig. Ha accompagnato in lettura anche Michele Serra, Giovanna Zucconi, Carlo Lucarelli. Collabora con molte compagnie d’ improvvisazione teatrale.

Da anni cura e realizza progetti musicali dedicati ai bambini di diverse fasce d’età: PianoKIDS, Jazzole, Che succede a Tastieropoli?; Musicassieme; Ma quanto siamo jazz!

Dal 2012 è direttore musicale dell’Associazione Realtà Debora Mancini, curando tutti i progetti musicali, i concerti, e realizzando le colonne sonore e le canzoni degli spettacoli. Ricordiamo inoltre che Daniele Longo, insieme a Debora Mancini, ha creato il format radiofonico “Piano con le parole”.

Lascia un commento